Slow Music è un nome che da oggi in poi dovremo imparare a conoscere bene, soprattutto se amiamo la buona musica, quella che non deve essere per forza “cotta e mangiata”, consumata velocemente come un tramezzino.
Gli obiettivi di Slow Music sono ambiziosi: vuole essere un motore di creatività e opportunità, sostenendo il talento costituendo una rete di collaborazione lineare, trasparente e unita nel creare ed organizzare esperienze di qualità e bellezza, coinvolgendo istituzioni, artisti e appassionati. Gli strumenti a disposizione di Slow Music per il raggiungimento dei suoi obiettivi sono eventi, corsi di formazione professionale e iniziative rivolte a lenire il disagio sociale.
La presentazione ufficiale di questo progetto è avvenuta il 22/02/18 in un’affollatissima Sala De Donato, l’aula più grande del Politecnico di Milano.

Radio Francigena sposa appieno la filosofia di Slow Music e, come prima forma di collaborazione, abbiamo trasmesso in diretta tutta la presentazione e qui proponiamo gli interventi che possono essere riascoltati. Nel corso della presentazione condotta da Stefano Bonagura, tra gli altri, sono intervenuti:

  • Augusto Sarti: Professore Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria – Politecnico di Milano
  • Claudio Trotta: ideatore e Presidente di Slow Music
  • Filippo Del Corno: Assessore alla Cultura del Comune di Milano
  • Carlo Petrini: Fondatore e Presidente di Slow Food
  • Franco Mussida: Musicista, fondatore del CPM, socio Slow Music
  • Luigi Pagano: Coordinatore del sistema carcerario lombardo
  • Stefano Rosa: Avvocato, redattore degli atti costitutivi di Slow Music, socio Slow Music
  • Furio Zucco: Medico esperto in organizzazione di servizi di emergenza in occasione di maxi eventi, socio Slow Music
  • Riccardo Carnovalini: Camminatore, fotografo e scrittore.
  • Fabrizio Gatti: Giornalista dell’Espresso

. Il Movimento è aperto a:

  • Soci Sostenitori pubblici e privati
  • Soci Ordinari con una quota di euro 20
  • Soci Giovani fino ai 21 anni, con una quota di euro 10
  • Soci Junior (under 13 anni), con una quota di euro 10

Hanno aderito e contribuito a Slow Music in qualità di soci fondatori:
ALBERTO PUGNETTI – Produttore Musicale – Fondatore di Radio Francigena
ANDREA MARCO RICCI – Presidente di Note Legali
CARLO FELTRINELLI – Presidente del Gruppo Feltrinelli
CLAUDIO TROTTA – Fondatore e Titolare di Barley Arts
CORRADO GAMBI – Regista, attore, Direttore artistico teatrale
FRANCO MUSSIDA – Musicista e Fondatore di CPM
FURIO ZUCCO – Medico, esperto in organizzazione di servizi di emergenza/urgenza in occasione di maxi eventi
GIACOMO COLETTI – Consulente Europrogettista
IVANO AMATI – Tour manager
LUCA VARANI – New Media Specialist, giornalista radio/tv
MASSIMO POGGINI – Giornalista e scrittore, direttore di Spettakolo.it
PAOLO DAL BON – Presidente Fondazione Gaber
STEFANO BONAGURA – Giornalista, autore radio/tv, produttore esecutivo Musicultura
STEFANO ROSA – Avvocato esperto del settore, Redattore degli atti costitutivi di Slow Music, appassionato di musica
STEFANO SENARDI – Discografico e consulente musicale

Organo di grande rilievo è il Comitato Etico, presieduto da Luigi Pagano, una delle figure più carismatiche e stimate dell’Amministrazione Penitenziaria della Giustizia, attualmente coordinatore del sistema carcerario lombardo. Hanno aderito Carlo Petrini, Fondatore e Presidente di Slow Food, il professor Stefano Mancuso, scienziato di prestigio mondiale attualmente Direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV), la dottoressa Cristina Perilli, Psicoterapeuta Sistemica ed esperta di dipendenze, Philippe Daverio, critico d’arte e scrittore.

Nessun Commento

Associazione Viandanti Del Terzo Millennio C.F. 09487940968 © 2018 radiofrancigena.com Licenza SIAE 5221/I/4923

Collegati con le tue credenziali

Credenziali dimenticate?