Dal 16 al 23 settembre Marina Scibilia, sarda con la passione per la corsa e la camminata sulle lunghe distanze attraverserà la Sardegna lungo le sue due diagonali prima correndo a piedi e in seguito utilizzando una mountain bike. Un viaggio che si ripete ogni anno e che ques’anno avrà come partenza Tonara, il luogo d’arrivo dell’impres del 2017  e che ha un nobile scopo : raccogliere i fondi per aiutare le persone che non possono camminare e correre.  Questo il percorso: Gavoi, Nuoro, Bitti, Buddusò, Monti, Olbia, Arzachena e poi proseguirà fino al porto di Palau per poi imbarcarsi per arrivare a La Maddalena, meta finale di questa prima diagonale della Sardegna. Marina Scibilla percorrerà Sant’ Antioco – La Maddalena, questa volta in mtb. Il viaggio del 2018 è destinato  a sostenere il progetto dell’ Associazione Le Rondini, che vogliono allestire nella spiaggia di Maladroxia, a Sant’ Antioco, un’ area balneare gratuita per i malati di SLA e altri disabili gravissimi, i quali necessitano di specifiche e costose attrezzature e volontari per l’ assistenza, per poter godere del mare e del sole come tutti.

PODCAST


Nessun Commento

Associazione Viandanti Del Terzo Millennio C.F. 09487940968 © 2018 radiofrancigena.com Licenza SIAE 5221/I/4923

Collegati con le tue credenziali

Credenziali dimenticate?