Non é il primo e certamente non sarà l’ultimo a farlo. A noi, però, la storia di Roberto Sala, per tutti Roby, 57 anni di Casatenovo in Brianza, piace e molto.Ex paziente oncologico, Roby ha deciso di mettersi alla prova e il 22 Aprile è partito in solitaria lungo la Via Francigena dalla Valle d’Aosta per arrivare, dopo circa 900 km., a Roma.
La fa per sé, per ritrovarsi, per guardarsi meglio dentro ma anche, e soprattutto, per dare un sostegno a favore della ricerca oncologica. Chiede di destinare il 5 x 1000 alla ricerca oncologica dell’IEO-CCM perché solo con l’aiuto di tutti si possono ottenere dei risultati contro questa malattia.

L’abbiamo raggiunto telefonicamente ad Altopascio al termine della frazione odierna e ne é scaturita una bella chiacchierata con un uomo sereno – certamente un po’ affaticato dai chilometri e dalla pioggia che lo affligge negli ultimi giorni – ma rafforzato nello spirito dal suo stesso camminare, giorno dopo giorno.

Ci collegheremo ancora nei prossimi giorni con Roby per sentire come procede il suo avvicinamento a Roma;  per ora, da tutti noi, buon cammino! 🙂

PODCAST


Nessun Commento

Associazione Viandanti Del Terzo Millennio C.F. 09487940968 © 2019 radiofrancigena.com Licenza SIAE 5221/I/4923

Collegati con le tue credenziali

Credenziali dimenticate?